U Significatu Simbulicu Di Lettere In A Bibbia Ebraica

Symbolic Meaning Letters Hebrew Bible





Significatu di l'alfabetu ebraicu.

U Alfabetu Ebraicu compone di vintidui lettere. Questa lettera ebraica ùn hè micca solu un numeru di elementi linguistici astratti chì pudete aduprà per compilà parolle è frasi, cum'è u casu cù e lettere in lingua neerlandese.

E lettere ebraiche anu un significatu particulare. Anu tutti un nome è identità. E lettere ebraiche anu un significatu simbolicu. Anu ancu datu un valore numericu chì pò esse adupratu per i calculi.

L'alfabetu ebreu

L'alfabetu ebraicu hè cumpostu di vintidui lettere. Sò tutte cunsunale. A lettera Alef hè ancu una cunsunale. L'Alef ùn hà micca u sonu di a 'a', cum'è si puderebbe aspettà, ma u sonu di un toccu duru in gola.

E lettere ebraiche formanu u corpu visibile di e parolle. E vucali, l'anima di a lingua, sò invisibili. A storia di a creazione hè scritta cù e vintidue lettere di l'alfabetu ebraicu. L'autore olandese Harry Mulisch hà scrittu annantu à ste vinti duie lettere ebreiche in u so libru 'A prucedura'.

Perchè ùn vi scurdate chì u mondu hè statu creatu in Ebraicu; chì ùn saria micca stata pussibule in un'altra lingua, almenu di tuttu in Olandese, chì a so ortografia ùn hè certa finu à chì u celu è a terra periscanu. [] Vintidui lettere: Iddu (Diu) li hà cuncipitu, li hà sculpitu, li hà pisatu, li hà cumbinatu è li hà scambiatu, ognunu cù tutti; attraversu elli, Hà furmatu tutta a creazione è tuttu ciò chì avia sempre da creà. (H. Mulisch (1998) The Procedure, pp. 13-14)

U significatu simbolicu di e lettere ebree

Sensu spirituale di l'alfabetu ebreu .Ogni lettera ebraica hà un nome è identità. U significatu di e lettere ebraiche trascende u sonu per u quale stanu. E lettere di u core di a lingua è di a religione ebraica. E vinti duie lettere di l'alfabetu ebreu anu ognuna un significatu simbolicu. Ogni lettera in ebraicu hà ancu un certu numeru di valore.

Alef א

A prima lettera di l'alfabetu ebraicu hè l'Alef. A lettera hà u valore numericu unu. Alef si riferisce à l'unità è in particulare, à l'unità di Diu. Sta lettera simbulizeghja chì ci hè solu un Diu è Creatore. Questu hè spressu in a cunfessione centrale di Israele: State à sente, Israele: u Signore u nostru Diu, u Signore hè u solu! (Deuteronomiu 6: 4).

Scumessa b

Bet hè a seconda lettera di l'alfabetu ebreu. Bet hè a prima lettera di a Torah. A lettera hà un valore numericu di dui. Perchè dui hè u valore numericu di sta lettera, sta lettera significa a dualità in a creazione. Questa dualità significa cuntradizioni create da Diu, cum'è u ghjornu è a notte, a luce è a bughjura, l'acqui è a terra secca, u sole è a luna.

Gimel c

A terza lettera di l'alfabetu, Gimel, hà un valore numericu di trè. Sta lettera hè vista cum'è u ponte trà l'upposti chì sò nati da a seconda lettera, a Bet. A terza lettera equilibra e cuntradizioni. Si tratta di un equilibriu dinamicu, di un equilibriu chì hè in permanenza in muvimentu.

Dalet

U Dalet hè a quarta lettera di l'alfabetu ebraicu. Sta lettera hà un valore numericu di quattru. A forma di sta lettera li dà u so significatu. Certi vedenu un omu piegatu in sta lettera. A lettera simbulizeghja allora l'umiltà è a risposta. Altri ricunnoscenu un passu per e linee orizzontali è verticali di sta lettera. Què si riferisce à a struttura per alzassi più altu, per superà a resistenza.

Quandu u Dallet hè in nome di qualcunu, indica una forte vulintà è perseveranza. Un esempiu biblicu di questu hè David, chì hè diventatu rè di tuttu Israele per forte vulintà è perseveranza.

Iddu ה

A quinta lettera di l'alfabetu hè u He. U valore numericu di sta lettera hè cinque. The Hee hè assuciatu à l'esse. Sta lettera riprisenta u donu di a vita. Hè a prima lettera di u verbu ebraicu (haya). A lettera hee si riferisce à l'essere, l'essenza vitale di tuttu ciò creatu da Diu.

Wow

A sesta lettera di l'alfabetu ebraicu hà un valore numericu di sei. Sta lettera, u Waw, hè scritta cum'è una linea verticale. Sta linea cullega a cima cù u fondu. Sta lettera simbulizeghja a cunnessione trà u celu è a terra trà Diu è e persone. U patriarca Ghjacobbu sunnieghja di sta leia trà celu è terra (Genesi 28: 10-22).

U celu è a terra eranu cunnessi da sta cosiddetta Scala di Ghjacobbu. A lettera waw si riferisce ancu à u so valore numericu per i sei ghjorni di creazione è à e sei direzzioni (sinistra è destra, in alto è in basso, davanti è daretu).

Zain

U Zain hè a settima lettera di l'alfabetu ebraicu. Sta lettera significa u settimu ghjornu di creazione. Hè u ghjornu chì u Creatore hà messu da parte cum'è ghjornu di riposu: U settimu ghjornu, Diu avia finitu u so travagliu, in quellu ghjornu s'hè ripusatu da u travagliu ch'ellu avia fattu. Diu hà benedettu u settimu ghjornu è l'hà dichjaratu santu, perchè in quellu ghjornu, hà ripusatu da tuttu u so travagliu creativu (Genesi 2: 2-3). Sta settima lettera hè, dunque, una fonte d'armunia è di tranquillità.

Chet h

A lettera Chet hè l'ottava lettera di l'alfabetu. Sta lettera simbulizeghja a vita. Si tratta di a vita chì trascende a vita biologica. Sta lettera hè ancu assuciata à l'anima è a vita spirituale. Dopu à i sette ghjorni di creazione, un omu ghjunghje à fruttu mentre si sviluppa al di là di a saviezza è a pietà di fronte à a realtà naturale.

Tet t

U Tet, a nona lettera di l'alfabetu ebraicu, simbulizeghja tutte e cose belle di a creazione. L'essenza di a lettera Tet hè femminile. U significatu litterale di sta lettera hè cestu o nidu. U valore numericu di sta lettera hè nove. Ciò significa i nove mesi di gravidanza. Sta lettera hà a forma di un utru.

Iodiu

In termini di forma, u Jod hè a lettera più chjuca di l'alfabetu ebraicu. Hè a prima lettera di u nome di u Signore (YHWH). U Ghjudeu hè cusì u simbulu per u Santu, per u Creatore di u celu è di a terra. A lettera significa l'unità di u Creatore, ma ancu per u multiplu. U Ghjudeu hà u valore numericu dece, è dece hè adupratu in a Bibbia per indicà multipli.

Paglia c

L'undicesima lettera di l'alfabetu ebraicu hè u Kaf. U significatu litterale di sta lettera hè u palmu cavu di a manu. Sta lettera hè cum'è una palma in forma di ciotola, stesa chì hè pronta à riceve. Sta lettera hè scritta cum'è una linea cù una forma curva. Sta lettera insegna à e persone à inchinassi è à adattà i so interessi. U valore numericu di sta lettera hè vinti.

Lamed

U Lamed hè a dodicesima lettera di l'alfabetu ebreu. Sta lettera hè un simbulu di amparera. Cù questu apprendimentu si intende l'apprendimentu spirituale. Si tratta di apprendimentu chì porta à a crescita spirituale. U lamed hè scrittu cum'è un muvimentu ondulatu. Sta lettera significa i movimenti costanti è i cambiamenti in natura. Sta lettera significa u numeru trenta.

Mem

A lettera Mem significa acqua. L'acqua di a saviezza è di a Torah hè intesa da questu. A Bibbia parla di sete per u Signore. Per esempiu, u Salmu 42 versu 3 dice: A mo ànima hà sete di Diu, di u Diu vivente. Omi, a tredicesima lettera di l'alfabetu ebreu. Questu si riferisce à l'acqua chì Diu dà. A lettera Mem hè chjamata un valore numericu di quaranta. Quaranta hè un numeru particulare in a Bibbia. U populu d'Israele stete in u desertu per quaranta anni prima di pudè entre in a terra prumessa. Stu valore numericu di sta lettera hè quaranta.

Qualchì n

U Noen hè a lettera chì simbulizeghja a lealtà è l'anima. Questa lettera significa ancu umiltà perchè a Nun hè piegata sia sottu sia sopra. In arameanu, a lettera Noen significa pesciu. Alcune persone vedenu sta lettera per i pesci chì nadanu in l'acqua di a Torah. L'acqua di a Torah si riferisce à a lettera precedente, u Mem. U valore numericu di u Noen hè cinquanta.

Samech s

A quindicesima lettera di l'alfabetu ebraicu hè u Samech. Sta lettera simbulizeghja a prutezzione chì avemu da Diu. A circonferenza di sta lettera indica Diu, u Signore. L'internu di a lettera si riferisce allora à a so creazione chì hè sicura perchè hè prutetta da u Creatore stessu. U valore numericu di sta lettera hè sessanta.

Ajien e

A lettera ebraica Ajien hè assuciata à u tempu. Sta sedicesima lettera di l'alfabetu ebraicu sta per l'avvene è per l'eternità. Insegna à e persone à guardà al di là di u mumentu attuale. A lettera Ajien a simbulizeghja cù l'ochji aperti per guardà al di là di a nostra propria realità. Sta lettera hà un valore numericu di settanta.

Piscia

A lettera Peh hè a diciassettesima lettera di l'alfabetu ebreu. Sta lettera simbulizeghja a bocca. Sta lettera si riferisce à u putere di a parolla. Questa putenza hè spressa in u Libru Biblicu di Pruverbii 18: 21: E parolle anu u putere nantu à a vita è a morte, quellu chì tene caru a so lingua coglie i benefici. O, cum'è Ghjacumu scrive in u Novu Testamentu: 'A lingua hè ancu un picculu organu, ma chì grandezza pò pruduce! Cunsiderate cumu una piccula fiamma provoca un enorme incendiu di furesta.

A nostra lingua hè cum'è una fiamma (Ghjacumu 3: 5-6). Sta lettera insegna à un omu à parlà cun primura. A lettera Pee significa u numeru ottanta.

Tsaddie Ts

U Tsaddie simbulizeghja u tsaddik. Un tsaddik hè un omu chì hè ghjustu davanti à Diu. Hè una persona devota è religiosa. Un tsaddik prova à esse onestu. A ghjustizia è fà u bè sò impurtanti per ellu. A diciottesima lettera di l'alfabetu ebraicu significa tuttu ciò chì un tsaddik cerca. U valore numericu di sta lettera hè novanta.

Mucca K.

A lettera Kuf hè a diciannovesima lettera di l'alfabetu ebreu. U significatu di sta lettera hè u fondu di a testa. Altri significati di a lettera Kuf sò l'ochju di una agulla è di scimmia. A scimmia significa l'animali in l'omu. Sta lettera sfida un omu à trascende l'animale è à campà cum'ellu vulia u Creador. Sta lettera hà un valore numericu di centu.

Reesj r

A vintesima lettera di l'alfabetu ebraicu hè u Reesj. U significatu di sta lettera hè u capu o capu. Da questu significatu, sta lettera simbulizeghja a grandezza. A lettera Reesj significa una crescita infinita è esponenziale. U valore numericu di sta lettera hè duiecentu.

Vede chì

U Sjien hè a vintunesima lettera di l'alfabetu ebreu. Sta lettera hè cunnessa cù u focu è a trasfurmazione. Sta lettera hà trè denti in forma. U significatu litterale di sta lettera hè, dunque, dente, ma trè fiamme ponu esse viste ancu in a forma di i trè denti. Sò e fiamme chì purificanu è purificanu a vita da l'iniquità.

Sta lettera pò ancu mustrà chì hè bè di sceglie u bilanciu in natura. Di i trè denti chì formanu sta lettera, l'estremità sò l'estremi. U dente mediu si equilibra trà e sà truvà a media d'oru. U valore numericu di sta lettera hè trè centu.

Taw ת

L'ultima lettera di l'alfabetu ebraicu hè u Taw. Hè a vinti seconda lettera. Sta lettera hè un segnu è un sigillu. U Taw hè un simbulu di verità è di cumpiimentu. Sta lettera compie l'alfabetu ebreu. A dignità di a Torah hè scritta cun questu alfabetu. U Taw hè l'ultima lettera di a prima parola di a Torah Bereshit, à u principiu. In quellu principiu, u Creatore hà messu in opera tutta a vita, l'esistenza di tuttu ciò chì hè. In questa parola, l'iniziu è u cumplimentu sò cunnessi. In questa parola, u cumplimentu ùn hè mai una fine, ma sempre un novu principiu. U valore numericu di l'ultima lettera di l'alfabetu ebraicu hè quattrucentu.

A pusizione di a lettera determina u significatu

Ogni lettera ebraica hà u so propiu significatu. Alcune lettere anu più significati. A pusizione di una lettera in una parola o frase determina ancu chì significatu simbolicu riceve una lettera in definitiva. Sicondu u cuntestu di una lettera, una interpretazione hè più adatta di l'altra. Tuttavia, ùn ci hè mai un significatu definitivu. Dà lettere chì significanu in testi antichi cum'è in ebraicu hè un prucessu continuu.

Fonti è riferimenti

Cuntenutu